Il ciclo dell’acqua spiegazione

Il ciclo dell’acqua spiegazione del ciclo idrologico, ricerca con riassunto breve e dettagliato sul ciclo dell’acqua e le sue fasi con spiegazione semplice.

Il ciclo dell’acqua definizione

La definizione del ciclo dell’acqua (detto scientificamente ciclo idrologico) è la seguente: si definisce ciclo dell’acqua la serie di processi per cui l’acqua abbandona il serbatoio marino per entrare nell’atmosfera e da lì ritornare ancora nel serbatoio marino sotto forma di precipitazioni o attraverso i fiumi e i laghi e le acque sotterranee. 

il ciclo dell’acqua spiegazione

Il ciclo dell’acqua fasi

Sono quattro le fasi del ciclo dell’acqua: evaporazione, condensazione, precipitazione e infiltrazione.

Evaporazione ciclo dell’acqua

La prima fase del ciclo dell’acqua è l’evaporazione: il Sole scalda l’acqua dei mari e dei fiumi, trasformandola in vapore acqueo. L’acqua passa quindi dallo stato liquido a quello gassoso ed evapora, salendo verso il cielo. 

Condensazione ciclo dell’acqua

La seconda fase del ciclo dell’acqua è la condensazione: quando il vapore acqueo, che è caldo e leggero, raggiunge gli strati più alti del cielo, dove le temperature sono molto basse, si raffredda e si trasforma nuovamente, tornando allo stato liquido. Si creano così tante piccole gocce che, unendosi tra loro, vanno a formare le nuvole.

Panoramica Prodotto Dettagli Vedi il Prezzo
Screen Shot 2022-06-05 at 8.42.21 AM Nintendo Switch Color: Rosso/Blue
Nota: ed. 2021
Prezzo
Screen Shot 2022-06-05 at 8.45.33 AM Kirby E La Terra Perduta Console: Nintedo Switch
Nota: Kirby è stato risucchiato da un misterioso vortice e trasportato su un pianeta sconosciuto e ricco di insidie. Imbarcati nella prima ed entusiasmante avventura 3D di Kirby e scopri tutte le novità che questo capitolo è in grado di offrire.
Prezzo
Screen Shot 2022-06-05 at 8.49.07 AM Nintendo Switch Sports Console: Nintedo Switch
Nota: Competi in sei sport, inclusi pallavolo, calcio e bowling, ed esegui movimenti nel mondo reale che verranno riprodotti all’interno del gioco
Prezzo

Precipitazione ciclo dell’acqua

La terza fase del ciclo dell’acqua è la precipitazione: man mano che le varie goccioline si aggregano, le nuvole diventano sempre più grandi e pesanti. Quando il peso delle nubi diventa eccessivo, le gocce cominciano a cadere a terra sotto forma di pioggia, grandine o neve in base alla temperatura. Si formano così le precipitazioni.

Infiltrazione ciclo dell’acqua

La quarta e ultima fase del ciclo dell’acqua è l’infiltrazione: una volta caduta sulla terra sotto forma di precipitazioni, una parte dell’acqua va a finire nei mari, nei laghi e nei fiumi. Un’altra parte precipita al suolo, dove viene assorbita dal terreno: infiltrandosi nel sottosuolo, l’acqua va a formare ed alimentare le falde acquifere. Dopo migliaia di anni di accumulo in una falda acquifera, l’acqua può anche riaffiorare in superficie.

Il ciclo dell’acqua riassunto

Il riassunto sul ciclo dell’acqua (o ciclo idrologico) parte col dire che il ciclo dell’acqua consiste nella circolazione dell’acqua tra atmosfera, suolo, acque superficiali e acque sotterranee. Il motore del ciclo dell’acqua è il sole, che fornisce l’energia necessaria affinchè avvengano i processi fisici che compongono il ciclo ovvero: evaporazione, condensazione, precipitazione, infiltrazione,

A seconda della provenienza, le acque naturali si classificano in acque meteoriche (pioggia, neve, grandine), acque sotterranee (falde profonde o freatiche) e in acque superficiali (mari, fiumi, laghi, sorgenti).

Il ciclo dell’acqua non ha un inizio o una fine, è un ciclo continuo: le molecole d’acqua si muovono in continuazione tra differenti compartimenti o riserve dell’idrosfera terrestre mediante processi fisici. Per azione dei raggi solari, l’acqua evapora dalle acque superficiali andando a formare le nuvole negli strati più freddi dell’atmosfera. Le nuvole, trasportate dai venti, producono le precipitazioni e così l’acqua ritorna al suolo sotto forma di pioggia, neve o grandine, arricchendo di nuovo le acque superficiali e filtrando in parte nel terreno (infiltrazione). 

il ciclo dell’acqua spiegazione

Il ciclo dell’acqua spiegazione semplice e facile

Per una spiegazione semplice del ciclo dell’acqua è fondamentale sottolineare che l’acqua è fonte di vita, è in assoluto la risorsa naturale più importante per il mantenimento e lo sviluppo di ogni specie vivente sulla Terra. Il 70% della superficie terrestre è coperta di acqua e i serbatoi naturali di H2O sono gli oceani, i ghiacciai, i laghi e i fiumi. Il ciclo dell’acqua ( detto scientificamente ciclo idrologico) descrive quindi il flusso dei cambiamenti di stato dell’acqua che avviene in natura ed è uno dei fenomeni più importanti per la presenza della vita, sia animale che vegetale, sul nostro pianeta.

il ciclo dell’acqua spiegazione

Il ciclo dell’acqua ricerca

Per approfondire la ricerca sul ciclo dell’acqua si può anche dire che il ciclo idrologico è uno dei cicli vitali del sistema Terra che comprende la successione dei fenomeni di flusso e di circolazione dell’acqua all’interno dell’idrosfera con i suoi cambiamenti di stato fisico, cambiamenti causati dai continui scambi di massa idrica tra atmosfera e crosta terrestre. Gli scambi avvengono attraverso le acque superficiali, le acque sotterranee e gli organismi.

Inoltre il ciclo dell’acqua è molto importante per analizzare come avviene l’accumulo di acqua all’interno degli oceani, dei laghi e dei mari e nelle varie zone del Mondo. Attraverso i cambiamenti di stato dell’acqua durante il ciclo è anche possibile valutare la salute degli ecosistemi e degli ambienti naturali.