Antananarivo capitale Madagascar

Appunto di Geografia su Antananarivo capitale Madagascar, ricerca chiara con approfondimenti e curiosità sulla principale città dello stato insulare africano.

Qual è la capitale del Madagascar?

La capitale Madagascar è Antananarivo, grande città che conta oltre un milione e mezzo di abitanti. Si trova a 1275 metri sul livello del mare e dalla sua posizione sopraelevata domina su una pianura molto fertile. Gli abitanti sono chiamati Merina, dal nome della tribù che abita l’Imerina, la regione tra gli altipiani centrali del Madagascar.

Antananarivo, la città dei mille

Antananarivo è una città vivace e allegra con le sue case dai colori sgargianti e le tipiche bancarelle dove si vende un po’ di tutto. Fondata nel 1610, sorge su una delle 12 colline sacre: è detta la città dei mille perchè quando il re malgascio Andrianjaka riuscì a conquistare la più alta delle 12 colline, vi costruì una città assegnandole a difesa 1000 guerrieri: era nata Antananarivo. I francesi la chiamavano Tananarive, oggi invece la città è chiamata semplicemente Tana. La città fu la residenza dei re malgasci (ovvero del Madagascar) e ancora oggi si può visitare il Palazzo della regina chiamato “Rova”.

Antananarivo cosa vedere

Il turista che arriva in Madagascar certamente non rimarrà deluso dalla capitale Antananarivo visto che la città offre numerose attrazioni:

  • Rova Antananarivo, il palazzo della regina: è il castello reale, residenza dei sovrani malgasci a partire dal XVII secolo, situato su una collina da cui si ha una splendida vista a 360 gradi sulla città. Viene detto “della regina” perchè quasi tutti i sovrani malgasci furono donne.
  • Lemur’s Park di Imerintsiatosika: un grande parco botanico di 5 ettari, situato alle porte della città, dove si possono osservare ben 5 specie diverse di lemuri.
  • Parco di Tsimbazaza: è il vero polmone verde della città, un giardino botanico dove coesistono un gran numero di specie animali e vegetali.
  • Villaggio antico di Antongona:  tra i vari antichi villaggi che circondano la città , quello di Antongona è certamente il più interessante. Dal villaggio, immerso tra le colline, si può ammirare uno stupendo paesaggio.
  • Allevamento di coccodrilli d’Ivato: a 15 km da Antananarivo si trova questo allevamento , chiamato Croc’ Farm, dove oltre ai coccodrilli si possono osservare anche serpenti, struzzi, boa e numerosi altri animali che vivono tra palme, limoni e orchidee.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.